OLTRECHÉ “I.N.C.L.U.S.I. Testimonianze di pratiche da condividere”

Destinatari: insegnanti della Scuola Infanzia, Primaria, Secondaria di I grado, genitori, educatori.

 

Oltreché è una diretta sulle buone notizie dalla scuola. Insieme condividiamo pratiche ascoltando la voce dei protagonisti e delle protagoniste: educatrici/ori, maestri/e, insegnanti, dirigenti… che fanno scuola

“I.N.C.L.U.S.I.: Innovazioni Creative Ludiche: Udirete Storie Incredibili”

Cosa significa includere ed essere inclusi in contesti stratificati e multiculturali delle nostre scuole? Chi sono gli attori/le attrici dell’inclusione? E quali pratiche favoriscono l’inclusione? Quali sono/come sono i luoghi dell’inclusione? Quando si realizza? E perché?

Insieme cercheremo qualche risposta pratica e altre domande.

Compila i dati qui sotto e aspetta qualche secondo per essere reindirizzato/a direttamente alla lezione webinar e scaricare i materiali e l’attestato di partecipazione.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente. Aspetta qualche secondo per essere reindirizzato/a direttamente alla lezione webinar e scaricare i materiali e l’attestato di partecipazione.

Per tutte le informazioni sulla Privacy CLICCA QUI.

* Ho preso visione dell'informativa ed esprimo il mio consenso al trattamento dei dati personali e all'iscrizione alla newsletter di Scuola Oltre per ricevere sconti, notizie, aggiornamenti.

Utilizziamo Brevo come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Brevo per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Ora che hai compilato tutti i campi clicca sotto su "ISCRIVITI"

FORMATORI

Antonio Di Pietro è un pedagogista ludico e docente della Specializzazione per le attività di sostegno presso l’Università di Firenze. Inoltre, è membro del Centro di Ricerche sulle Didattiche Attive presso l’Università di Bologna. È presidente del Cemea Toscana e collabora con la Rete delle scuole pubbliche che praticano l’educazione all’aperto e con LUnGi – Libera Università del gioco. Svolge formazione esperienziale, affiancamenti a progetti educativi e didattici, e incontri con genitori. È autore di diverse pubblicazioni sul gioco, il giocare e la didattica ludica, e ha recentemente pubblicato il libro intitolato “Facciamo scuola all’aperto. Esperienze interdisciplinari di didattica ludica alla primaria” (Edizioni Erickson).

Tiziana Chiappelli è docente di Pari opportunità e genere all’Università di Firenze. Si occupa di ricerca in campo educativo e di processi di inclusione con particolare attenzione alle diversità culturali e linguistiche e alla sperimentazione di didattiche attive. È formatrice di docenti con focus sulla costruzione dei curricula per competenze, percorsi di cittadinanza attiva, pari opportunità e genere. Fa parte come esperta del gruppo di lavoro “Inclusione e partecipazione dei minorenni migranti di seconda generazione. Focus sui diritti civili e di genere delle bambine e delle ragazze migranti” dell’Autorità garante per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.