I PILASTRI DEL GENTLE TEACHING e RCVE – 1° LIVELLO
Ed. Gen. Feb. 2024

Destinatari:insegnanti della Scuola dell’Infanzia e Primaria, Secondaria I – II grado, esperti, educatori e chiunque sia interessato al tema.

Il Gentle Teaching è un approccio socio-educativo sviluppato e insegnato dal fondatore del Gentle Teaching, il Dr. John McGee (1943 – 2012). Lo scopo principale di questa formazione è apprendere i pilastri e gli strumenti del Gentle Teaching. Il percorso formativo coniuga questi principi e strumenti con l’approccio musicale e creativo – R.C.V.E. – Ritmo Corpo Voce Emozioni: attraverso un uso consapevole delle mani, occhi, voce, ritmo e musica si pone come obiettivo non solo lo sviluppo della propria parte musicale e creativa, ma anche come entrare in relazione con sé stessi e con gli altri.

Compila i dati qui sotto e aspetta qualche secondo per essere reindirizzato/a direttamente alla lezione webinar e scaricare i materiali e l’attestato di partecipazione.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente. Aspetta qualche secondo per essere reindirizzato/a direttamente alla lezione webinar e scaricare i materiali e l’attestato di partecipazione.

Per tutte le informazioni sulla Privacy CLICCA QUI.

* Ho preso visione dell'informativa ed esprimo il mio consenso al trattamento dei dati personali e all'iscrizione alla newsletter di Scuola Oltre per ricevere sconti, notizie, aggiornamenti.

Utilizziamo Brevo come nostra piattaforma di marketing. Cliccando qui sotto per inviare questo modulo, sei consapevole e accetti che le informazioni che hai fornito verranno trasferite a Brevo per il trattamento conformemente alle loro condizioni d'uso

Ora che hai compilato tutti i campi clicca sotto su "ISCRIVITI"

FORMATORE

Davide Stecca, Davide Stecca, è un docente certificato Gentle Teaching e referente Italia dell’Institute of Gentle Teaching, docente certificato ISNA MSE (Snoezelen). E’ un esperto di laboratori didattici musicali e formatore docenti RCVE- Ritmo Corpo Voce Emozioni. I suoi laboratori sono un viaggio attraverso le emozioni, il corpo come veicolo di relazioni, il corpo come strumento musicale, il tutto accompagnato dal ritmo e dalla musica. Abbraccia la pedagogia olistica, la teoria dell’errore e dell’imperfezione. Ama i bimbi e gli albi illustrati che sono sempre presenti durante le sue lezioni a piccoli e adulti.